Il Mortaio del Buongustaio

Nuvola Di Panini allo Yogurt
, ,

Nuvola Di Panini allo Yogurt

Nuvola di panini allo yogurt … soffice come una nuvola, ottimi da farcire con creme o nutella, possiamo glassarla o ricoprirla di zucchero

La quantità di zucchero e’ a piacere, a seconda della farcitura, oggi li ho preparati per tuffarli in una crema allo zabaione.

La quantita minima di zucchero non deve scendere sotto i 30 grammi o superiore ai 60 su una base di 300 grammi di farina

Stampa la Ricetta
Nuvola Di Panini allo Yogurt
Nuvola Di mini Panini allo Yogurt con una base di 40g di zucchero ideali per farcirli con la Nutella
Nuvola Di Panini allo Yogurt
Cucina generica
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 150 minuti
Porzioni
panini
Ingredienti
  • 300 g farina forte o maitoba
  • 150 g yogurt naturale
  • 40 g zucchero semolato min 30g fino ad un max di 60g
  • 8 g lievito di birra 1/3 di cubetto da 25g
  • 50 ml latte
  • 40 ml olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di sale
Cucina generica
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 150 minuti
Porzioni
panini
Ingredienti
  • 300 g farina forte o maitoba
  • 150 g yogurt naturale
  • 40 g zucchero semolato min 30g fino ad un max di 60g
  • 8 g lievito di birra 1/3 di cubetto da 25g
  • 50 ml latte
  • 40 ml olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di sale
Nuvola Di Panini allo Yogurt
Istruzioni
  1. Intiepidire il latte e scioglierci dentro il lievito di birra, quindi aggiungere lo zucchero e mescoliamo.
  2. In una boule versiamo metà della farina e l'olio di semi, quindi aggiungiamo il latte con zucchero ed il lievito; iniziamo ad impastare con un cucchiaio di legno.
  3. Aggiungiamo l'altra metà della farina il pizzico di sale e iniziamo ad impastare a mano fino a trovare una cosistenza morbida. Continuiamo ad impastare a mano sulla spianatoria per 10 minuti. Al termine creiamo una palla e lasciamo lievitare per un ora.
  4. Passata l'ora, con l impasto creiamo della palline di circa 10g l'una e diamo forma alla nuvola sulla leccarda ricoperta di carta forno. Accostiamo le palline ma senza farle toccare ad una distanza di 1 cm l' una dall' altra
  5. Lasciamo lievitare la nuvola nel forno spento per 1 ora e mezza circa, quando le palline saranno diventate il doppio e saranno unite una all' atra. Accendiamo il forno senza toccarle e impostiamo la temperatura a 175/ 180°.
  6. Facciamo cuocere per circa 20 minuti fino a notare una bella doratura sulla parte superiore delle sfere ma non sul punto di unione. Sforniamo e facendo scorrere la carta forno la riponiamo sulla spianatoia.
  7. A piacere possiamo ricoprire con lo zucchero spennellandola prima con dell' acqua per inumidirla, oppure come faccio io sciogliendo in mezza una tazzina d' acqua un cucchiaino d' acqua di fiori d' arancio e mezzo cucchiaino di miele

Per inviare ricette, info e suggerimenti su

Whatsapp

+39 389 0055 680

 

Percorso nel sito:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici.

Right Menu Icon